Attualità, Titoli di Stato

Antonio Salieri e l’Europa da ritrovare

Antonio Salieri e l'Europa da ritrovare L'Europa Riconosciuta è un'opera di Antonio Salieri scritta in occasione dell'inaugurazione del Teatro alla Scala il 3 agosto 1778. E' il primo segno simbolico del ritorno di Milano tra le grandi città europee dopo la lunga decadenza spagnola, festeggiate da un grande teatro e da un'opera di grande respiro. La seconda rappresentazione, all'apertura della stagione concertistica, si tenne nel 1946 con il ritorno di Toscanini e della democrazia in ...

31 luglio 2011 , ore 13:15 - 338 Commenti
 
Attualità, Titoli di Stato

Grecia: un default da sogno

Grecia: un default da sognoFinalmente il giorno del rimbalzo è arrivato, dirompente come un temporale a lungo atteso nella calura estiva. A far da detonatore la riunione dell'Eurogruppo conclusasi giovedì sera con il via libera ad un'inaspettato e congruo pacchetto a favore della Grecia. Un rimbalzo che ha preso l'avvio lentamente, negli ultimi giorni, per poi mostrarsi più pesantemente nella giornata di venerdì. Un recupero di oltre 300 pb nel corso delle ultime ...

24 luglio 2011 , ore 10:55 - 329 Commenti
 
Attualità, IN EVIDENZA, Titoli di Stato

Il debito pubblico, un pozzo senza fondo: ormai è ineludibile un taglio

Il debito pubblico, un pozzo senza fondo: ormai è ineludibile un taglio L'annuncio della riunione straordinaria dei leader dell'Eurozona, in programma per giovedì prossimo, è arrivato ieri in concomitanza agli annunci degli esiti sullo stress-test delle banche europee. Si tratta dell'ennesima inconcludente riunione o dobbiamo aspettarci qualche sostanziale novità? Le aspettative sono sempre alte in occasione di questi summit, tanto più che questo si svolge a ridosso delle frenetiche consultazioni di Charles Dallara dell'IIF per giungere ad una prima conclusione in grado di aggredire ...

16 luglio 2011 , ore 17:28 - 19 Commenti
 
Attualità, Titoli di Stato

Il Sacro Macello e il destino della Grecia, quando arriverà il punto di svolta?

Il Sacro Macello e il destino della Grecia, quando arriverà il punto di svolta?La settimana che si chiude era impostata per partire bene, risolti i problemi interni con il doppio voto favorevole del Parlamento di Atene al "Piano di Medio-Termine", ci si aspettava un ulteriore passo in avanti con una stretta sugli spread dei titoli di stato ellenici. Invece è stato un disastro, appesantitosi nella giornata di venerdì, con i differenziali dei "Periferici" sul Bund che viaggiavano verso nuovi record. L'attacco, ...

09 luglio 2011 , ore 13:52 - 266 Commenti
 
Attualità, IN EVIDENZA, Titoli di Stato

“Salvate il soldato Papandreou”, l’iniziativa passa ora all’Eurozona

"Salvate il soldato Papandreou", l'iniziativa passa ora all'Eurozona"Salvate il soldato Ryan" è il celebre film di Steven Spielberg che narra la vicenda della mobilitazione del servizio di polizia dell'esercito statunitense, incaricato di trovare il soldato Ryan e riportarlo vivo a casa. E' rimasto l'unico superstite di una famiglia partita per combattere la Germania Nazista: un ago in un pagliaio. Il film si apre con lo sbarco in Normandia, una carneficina ben rappresentata da immagini e suoni. Senza dialoghi. Da lì iniziò ...

02 luglio 2011 , ore 13:56 - 200 Commenti
 
Attualità, Titoli di Stato

Grecia: un default annunciato che non arriva mai

Grecia: un default annunciato che non arriva maiOrmai la Grecia è diventata un parafulmine buono per ogni occasione. Bernanke, l'altro giorno, ha messo sull'avviso che un default greco avrebbe provocato una catastrofe maggiore rispetto a quella avvenuta per Lehmann. Dall'Europa gli hanno fatto eco che mai, e poi mai, si potrà avverare un simile scenario. Intanto noi abbiamo visto che giovedì e venerdì la pressione è aumentata, con le banche italiane esposte ai venti speculativi. Una prima brezza di una possibile tempesta. Ma tant'è che ...

25 giugno 2011 , ore 15:23 - 331 Commenti
 
Attualità, Titoli di Stato

La crisi greca: muoversi con cautela e delicatezza, evitando di fare danni

La crisi greca: muoversi con cautela e delicatezza, evitando di fare danni Tutte le volte che osservo le quotazioni dei nostri titoli ellenici non posso far a meno di notare che la soluzione rimane sempre sotto i nostri occhi, a portata di mano. La suggestione di un buy-back, insieme ad un'operazione di concambio, è forte: risolutiva. I mercati hanno penalizzato oltre misura i titoli e le quotazioni sono a livelli risibili. Il debito potrebbe essere quasi dimezzato, senza colpo ferire. Quale migliore opportunità si potrebbe raccogliere ...

19 giugno 2011 , ore 12:54 - 279 Commenti
 
Attualità, Titoli di Stato

La questione greca rimane al centro dei mercati internazionali

La questione greca rimane al centro dei mercati internazionali Rimango sempre affascinato alla vista di una vecchia fabbrica dismessa o da una centrale idroelettrica dalle rigogliose architetture liberty presenti in gran numero sui nostri rilievi alpini. Un antico macchinario in funzione mi stimola come un bambino alle prese con un giocattolo. La deindustrializzazione che ha colpito le regioni del nord italia a partire dalla fine degli anni '80 ha ormai riconvertito le vecchie aree industriali in residenziali oppure per far spazio al ...

11 giugno 2011 , ore 14:18 - 259 Commenti
 
Attualità, Titoli di Stato

Il Biscione visconteo tra esenzioni ed immunità fiscali: una questione attuale

Il Biscione visconteo tra esenzioni ed immunità fiscali: una questione attualeIn questi mesi abbiamo visto a quali conseguenze può giungere un sistema che non sia in grado di organizzare un sistema di prelievo efficiente. Quando un apparato statale non riesce a riscuotere perde di autorità e credibilità. In questo senso sprechi, furti e corruzione diventano uno specchio fedele del paese. L'organizzazione di uno stato moderno, europeo, richiede quindi uno sforzo maggiore per riequilibrare questi effetti distorsivi che vanno a detrimento della crescita ...

04 giugno 2011 , ore 16:01 - 268 Commenti
 
Attualità, Titoli di Stato

Tra catari e patarini la situazione in Grecia rimane sempre tormentata: la nostra eresia.

Tra catari e patarini la situazione in Grecia rimane sempre tormentata: la nostra eresia.La settimana si è chiusa con un punto interrogativo sulla Grecia: la classe dirigente sarà all'altezza delle sfide che dovrà affrontare nel mese di giugno? Gli appuntamenti sono molti ed importantissimi: primo tra tutti il vertice dell'Eurogruppo che dovrà sancire la nascita dello ESM con tutti i meccanismi che governeranno l'ente. Poi i molti nodi di politica interna, legati alla necessità di allargare il quadro di supporto a Papandreou. L'avvio delle privatizzazioni con la ...

28 maggio 2011 , ore 11:35 - 249 Commenti